La tradizione delle terme per antonomasia da noi vive con rinnovato vigore di gioventù. Innovativa e unica la concezione di "fanghi benessere"; emozionale lo spazio e i trattamenti dedicati a questo principe delle terme: il fango. Il fango è costituito da particelle piccolissime, tonde, di argilla ventilata.

Deve maturare almeno sei mesi in acqua termale corrente, in modo che le particelle minerali benefiche in essa contenute vengano assorbite adeguatamente. Così composto, ed essendo caldo, rilascia le sostanze terapeutiche, che vengono assorbite dalla pelle, e attraverso di essa, raggiungono i capillari superficiali, i muscoli, le ossa, le articolazioni.

La pelle per prima, e poi queste strutture, letteralmente portanti del nostro corpo, ne traggono grande beneficio. Contratture, dolori, infiammazioni, irritazioni si spengono, si leniscono. Ci sentiamo più stabili nello spazio che ci circonda, più elastici nei movimenti. Un contributo determinante per il nostro benessere. E' proprio partendo da questa concezione di fanghi di benessere che abbiamo ristrutturato la filosofia di questa area "brevettando" un nuovo modo di donare benessere. La fangoterapia è efficace nelle forme infiammatorie croniche dell'apparato locomotore quali artrosi articolari, tendiniti, dolori e infiammazioni muscolari. Il fango utilizzato viene posto sul paziente a 48-50°C sulle articolazioni e ha una funzione antinfiammatoria penetrando nella cute e rilasciando i sali minerali.